11 idee regalo per amanti dei libri

5 gadget perfetti per amanti dei libri

Condividi

Dicembre è arrivato e, siate sinceri, state pensando ai regali più o meno da agosto. Sì, lo so, capita anche a me. E sapete cos’altro mi capita? Di non trovare l’idea regalo che mi ero delineata perfettamente in testa o di arrivare all’ultimo e iniziare a svegliarmi di notte in preda agli incubi per il ritardo. Tranquilli, ho la soluzione perfetta quest’anno: vi presento le mie personalissime idee regalo per amanti dei libri. Così, almeno i vostri amici booklovers saranno a posto. Per gli altri, be’, un libro regalato è un libro guadagnato, per noi (semi-cit, chi la capisce ha tutto il mio cuoricino malvagio: scrivetemi la risposta nei commenti qui sotto!).

Divisorio

Tazze librose

Una delle cose di cui non posso fare a meno per tutto l’anno, ma soprattutto d’inverno, sono le tazze. È una passione la mia, anche se il mio ragazzo non è molto d’accordo. Per lui, trovare tazze in ogni dove, compreso il bagno, non è proprio una cosa da “passione”, quanto da “ossessione”. Ma sappiamo tutti che c’è un filo sottile a dividere le due cose, no?

Insomma, tazze ovunque! Soprattutto quelle piene di frasi motivazionali, citazioni di libri e telefilm, quelle che cambiano colore con il calore del liquido all’interno e quelle a forma di “cose Disney”, tipo Minnie, Stitch o Simba.

Quest’anno ne ho adocchiate tre, prima o poi saranno mie. Dovrò scappare di casa, probabilmente, ma si fa questo e altro per le tazze. Conoscete qualcuno a cui regalarle?

Le trovi qui: Jane Austen, Harry Potter, Booklover

Divisorio

Borsa di tela “Alice in Wonderland”

Premessa: io giro sempre con borse di tela di tutte le misure, così per la spesa o lo shopping non ho bisogno di buste o involucri di plastica. Vi propongo quest’idea regalo per tre motivi: è bellissima, ecologica ed è anche comodissima per portare i libri in giro.

Il soggetto è il Bianconiglio di Alice, ma se non siete fan del libro, non importa, ne esistono a bizzeffe, di tutti i tipi. Prendetelo come un pretesto per accendervi la lampadina di una possibile idea carina e semplice da impacchettare. Ad esempio, potreste creare uno di quei pacchetti a forma di caramella, tipo questo ? GUARDA

Oppure usarla come sacchetto per uno degli altri regali. Doppio regalo, geniale! Sì, mi faccio i complimenti da sola, ogni tanto ci vuole.

Borsa di tela "Alice in Wonderland"
Borsa di tela “Alice in Wonderland”

La trovi qui: Amazon

Divisorio

Trivial pursuit letterario

Questo è per i più skillati. Un gioco da tavolo, una sfida letteraria! Sì, avete capito bene. Solo i lettori più forti potranno vincere la sfida… credo. Non l’ho ancora provato, quindi prendete le cose che vi dico con le pinze. Potrebbe essere una “figata pazzesca” (altra cit, oggi è così, scusate) o un grandissimo flop, ma perché non provare? Non potrà mai essere peggio del regalo fatto all’ultimo minuto, trovato su una bancarella a caso, dieci secondi prima dell’appuntamento con gli amici storici. Non dite che non vi è capitato, non ci credo.

Prima o poi faremo un bel raduno con il Book Club e giocheremo tutti insieme, promesso!

Trivial pursuit letterario
Trivial pursuit letterario

Lo trovi qui: Amazon

Divisorio

Cover per Kindle

Ho vacillato prima di acquistare un Kindle. Per me la carta stampata è sacra, ma anche il portafogli è abbastanza importante e soffriva tantissimo per la quantità di libri che compravo al mese. Mi sono piegata, pur di continuare a leggere, e ho optato per l’acquisto di un Kindle su Amazon.

Devo dire che con l’utilizzo mi sono ricreduta. Leggere in mancanza di una luce adeguata non è più un problema da quando ho questo dispositivo e metterlo in borsa significa avere dietro decine i libri. Per chi viaggia, è comodissimo. Inoltre, posso comprare su Amazon un sacco di libri a un prezzo onesto o addirittura abbonarmi a Kindle Unlimited e leggerne una quantità praticamente infinita a un prezzo fisso al mese. Cosa volete di più?

Ve lo dico io: l’atmosfera. È l’unica cosa che manca al Kindle, quel profumo di carta. Ma ho la soluzione creativa anche per questo: una bella cover librosa. E il vostro amico possessore di Kindle avrà l’impressione di avere sempre una libreria con sé, garantito.

Cover per Kindle "libreria"
Cover per Kindle “libreria”

La trovi qui: Amazon

Divisorio

Fermalibri letterari

Ogni libreria nasconde un cuoricino pulsante: il nostro. Quanto amiamo quelle copertine ordinate per colore o genere, il profumo della carta e la magia che sprigiona? Ogni lettore sa di cosa sto parlando e ogni lettore sa che prima o poi lo spazio inizierà a finire e dovrà infilare i libri in ogni angoletto libero, sperando che non rovinino giù tramortendo il cane.

Il mio consiglio? Un bel fermalibri a tema! Su Amazon ne ho trovati diversi, ma i miei preferiti sono questi due qui sotto. Ho acquistato quello di Romeo e Giulietta per una mia amica e sono certa che mi amerà appena scarterà il regalo. Tranquilli, farò in modo che non legga questo articolo, non voglio mica rovinarle la sorpresa, no?

Li trovi qui: Books, Romeo e Giulietta

Divisorio

Cuscino “Keep calm and read on”

Aspettate, com’era? Tè caldo, plaid, cuscini e un bel libro, giusto? La formula per la felicità. Forse manca qualcosina, della musica rilassante, candele profumate e un pelosino sulle gambe, ma rimaniamo sulla ricetta classica.

Non so voi, ma io adoro cercare federe particolari per i miei cuscini. Mi piace raccontare una storia a chi entra in casa e si siede sul mio divano. C’è un po’ di autunno, di libri e di mare d’inverno, un po’ di viaggi in giro per l’europa e un po’ di sogni, realizzati e ancora work in progress.

E che mi dite dei cuscini sul letto, che vi fanno sentire al sicuro più del fortino che costruivate da piccini per nascondervi dal mondo? Ecco, parlo di quella sensazione lì, di casa. Sono certa che sapete di cosa sto parlando e lo sa anche l’amico a cui state pensando. Fatelo felice, regalategli un cuscino!

Cuscino "Keep calm and read on"
Cuscino “Keep calm and read on”

Lo trovi qui: Amazon

Divisorio

Segnalibri in metallo a forma di piuma

Curiosità: perdo sempre i segnalibri, quindi uso le cose peggiori per segnare la pagina. Scontrini, la carta che avvolge le bustine del tè, matite, penne, righelli, altri libri che incastro a mo’ di tetris, foglie, fili di lana, altre foglie, la coda del cane, ecc. Vi prego, non fate come me, siate più responsabili, regalate un segnalibro ai vostri amici.

Non consiglio quelli di carta, perché se i vostri amici lettori sono giusto un tantino come me gli faranno fare una brutta fine. Ma un segnalibro come questi a forma di piuma, in metallo, è per sempre. Come un diamante. E poi, acquistandoli dal link qui sotto, ne avrete anche qualcuno per voi, perché sono un piccolo stock.

Segnalibri in metallo a forma di piuma
Segnalibri in metallo a forma di piuma

Li trovi qui: Amazon

Divisorio

Luce portatile con clip per libro

Qualche riga più su ho detto che il Kindle è comodissimo in mancanza di luce diretta. Se non volete comprarlo, però, ho un consiglio per gli adepti della carta: una luce portatile da attaccare proprio sopra al libro. Fidatevi, funziona, la usavo prima del Kindle.

I vostri amici condividono una camera con qualcuno e non possono tenere la lampada accesa se vogliono evitare di essere sbranati dal coinquilino, oppure amano l’atmosfera delle candele e non vogliono rovinarla con una luce sparata in faccia? Fanno lunghi viaggi sui mezzi e non riescono a leggere quando diminuiscono l’intensità delle luci di sera o di notte? Allora questa lampada è un regalo perfetto. Provare per credere, vi ameranno.

Luce portatile con clip per libro
Luce portatile con clip per libro

La trovi qui: Amazon

Divisorio

Segnalibro per non perdere la riga

Vi ho suggerito dei segnalibri come regalo, ma i vostri amici proprio non vogliono saperne di tenere i libri come si deve e li sballottano qua e là, cambiando lettura ogni tre giorni e dimenticando dov’erano rimasti con quella precedente. Ho pronto un consiglio perfetto: il segnalibro per non perdere il.. segno. Quindi un segnariga, in effetti.

L’ho provato, è utilissimo, soprattutto per i libri studio. Con i romanzi è più difficile perdersi, ma non si sa mai. Voi provate a inserire nel vostro pacchettino un segnalibro così, al limite darete un tocco di colore alle pagine. Sono carini da vedere, assicurato.

Segnalibro per non perdere la riga
Segnalibro per non perdere la riga

Lo trovi qui: Amazon

Divisorio

Lampada a forma di libro

Questa è proprio una chicca. Appena l’ho vista me ne sono innamorata e, anche se non l’ho mai comprata per mancanza di spazio, ogni volta che la vedo su uno scaffale rimango ore ad osservarla. Non c’è niente da fare, il mio amore per i libri è così sconfinato che è rimasto spazio per poco altro nel mio cuoricino. Per la pizza ai quattro formaggi, sicuramente. E qualche altra cosina, tipo il tè e le piante. Ah, e un angolino per il mio ragazzo che mi sopporta ogni giorno (scusa, amore, sono una cattiva della Disney, you know that).

Insomma, l’avete vista o no questa lampada? Non è p e r f e t t a per un regalo? Non fatemi dilungare troppo, dice già tutto da sola. Compratela, impacchettatela e fate felice un amico. Sarà vostro schiavo per tutta la vita, ci scommetto.

Lampada a forma di libro
Lampada a forma di libro

La trovi qui: Amazon

Divisorio

Bustine di tè con citazioni letterarie

Qualcuno me le ha regalate lo scorso anno e io le giro a voi, perché le ho trovate un regalo graditissimo. Oltre ad essere buonissimo il tè all’interno, ogni bustina reca una citazione. Sembra una cosa stupida, ma vi assicuro che è un po’ come aprire le caselline del calendario dell’avvento a dicembre: sei sempre curioso di scoprire cosa può capitarti e anche un semplice cioccolatino ti mette di buonumore.

L’esperienza di bere una tazza di tè, soli o in compagnia, diventerà ancora più piacevole e magari potrebbe aiutarvi a inaugurare una bella tradizione con i vostri amici: un incontro al mese in cui parlate di libri sorseggiando un tè, ad esempio. E se vi sentite soli, c’è sempre il mio Book Club.

Bustine di tè con citazioni letterarie
Bustine di tè con citazioni letterarie

Le trovi qui: Amazon

Divisorio

Le idee regalo sono terminate e sono proprio curiosa di sapere se i miei consigli vi hanno aiutato a far felice qualcuno. Non dimenticate di scrivermelo nei commenti e condividere l’articolo sui social. Condividere è bello e può aiutare un sacco di persone in panico da regali. Siate buoni, è quasi Natale!

Ti è piaciuto questo articolo? Clicca per scoprire altri consigli!

Condividi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.