Blog

5 film da guardare nel periodo natalizio

Tra le tante cose che si possono fare durante il periodo natalizio, una delle più belle, rilassanti e dolci è guardare un bel film accoccolati sul divano o sul letto, in compagnia ma anche da soli. Accendete qualche candela profumata (sono fissata con le candele, va bene?), preparatevi un buon tè o della cioccolata calda e circondatevi di vasche di biscotti e pop corn, non serve altro. Certo, un albero decorativo e pieno di lucine non sarebbe male, ma non voglio certo costringervi a saltare giù dal divano per andare a fare shopping, suvvia!

Ciancio alle bande (?), vado a elencare i film che secondo il mio umile giudizio sono perfetti per il periodo. Ovviamente non sono romantici in stile Titanic o Twilight, perché quelle cose mi fanno venire i brividi di ribrezzo, ma comunque aspettatevi un sacco di dolcezza. Ho cercato di accontentare un po’ tutti, quindi c’è roba triste/malinconica, ironica, cartoonosa e fantastica!

Pronti? Ecco i 5 film a guardare nel periodo natalizio:

Collateral beauty

Howard è il manager di maggior successo di una grande azienda. Colpito dalla tragedia della morte della figlia di sei anni, non riesce a tornare a vivere. I suoi tre migliori amici e colleghi di lunga data vengono a sapere che ha scritto delle lettere, al Tempo, all’Amore e alla Morte, e assoldano tre teatranti perché impersonino queste entità astratte e dialoghino con Howard, scuotendolo e riportandolo alla consapevolezza che la sua vita non è finita.

L’amore non va in vacanza

Iris è innamorata di un uomo che sta per sposare un’altra donna. Dall’altra parte del globo, Amanda, si rende conto che l’uomo con cui vive le è stato infedele. Due donne che non si sono mai incontrate e che vivono a 6000 miglia di distanza l’una dall’altra, a un certo punto entrano per caso in contatto tramite un sito web in cui ci si può scambiare la casa. Sull’onda di un entusiasmo quasi irrazionale, le due donne accettano lo scambio, decidendo quindi di trascorrere le vacanze di Natale ognuna nella casa dell’altra. Iris si trasferisce in una assolata e moderna abitazione di Los Angeles, mentre Amanda si stabilisce in un accogliente cottage inglese coperto di neve.

Hook – Capitan Uncino

I figli di un tranquillo avvocato di successo vengono rapiti dal malvagio Capitan Uncino e così l’uomo scopre che da bambino era stato un orfano chiamato Peter Pan e che viveva sull’isola che non c’è dove combatteva con il capitano. Ritorna così sull’isola fantastica per riprendersi i propri figli.

The terminal

Viktor Navorski è un turista dell’Europa dell’Est a New York. Mentre è in volo per l’America, il suo paese viene colpito da un colpo di Stato. Bloccato all’aeroporto Kennedy con un passaporto senza più valore, Viktor è costretto a rimanere nel terminal di transito dei voli internazionali fin tanto che la guerra nella sua patria non sia finita. Mentre le settimane diventano mesi, Viktor scopre come il micro universo del terminal sia un ricco e complesso mondo di assurdità, generosità, ambizione, divertimento, ceti sociali e perfino romanticismo…

Come d’incanto

Per l’incantevole principessa Giselle la vita è – letteralmente – una favola. Il suo desiderio di incontrare il principe azzurro con cui scambiare “il bacio del vero amore” si avvera quando il principe Edward sente la sua melodiosa voce da soprano e corre da lei. Ma proprio mentre sta per andare in sposa a Edward, Giselle cade sotto l’incantesimo della regina Narissa, madre del Principe Azzurro, pronta a tutto pur di tenere la ragazza alla larga dal suo trono. Da personaggio animato in una terra piena di musica e colori, Giselle viene trasformata in una donna in carne e ossa e trasportata agli antipodi del suo regno, nella moderna e tutt’altro che magica Manhattan.

Ho stuzzicato almeno un po’ la vostra curiosità? Se sceglierete di guardarne uno, mi raccomando, fatemelo sapere e ditemi come l’avete trovato.

Un abbraccione stritoloso ♥

Mi chiamo Juls, sono una Scrittrice, una Creativity Mentor e una Content Creator. Più in breve? Una multipotenziale 🌱

2 commenti

  • Lisa Grossi

    “L’amore non va in vacanza ” e “Come d’incanto” sono bellissimi !! Gli altri mi mancano ne vedrò uno di loro

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Iscriviti alla newsletterRicevi anche tu le Lettere dal Cottage!

Ogni mese ti invierò esercizi di crescita personale, articoli e podcast per aiutarti a migliorare il tuo mindset e dare una spinta alla tua creatività. Entra nel gruppo e inizia a lavorare per costruire la versione migliore di te!