Blog

Biscotti al burro | Ricetta semplice

Avete presente quei pomeriggi piovosi e freddi, quando siete a casa in completo relax? O quelli piovosi e tristi, in cui avreste bisogno di un po’ di coccole? Ecco, pensate a un modo per regalarvi un po’ di dolcezza, cosa vi viene in mente? Ve lo dico io: biscotti!

Non c’è niente di meglio di un tè accompagnato da qualcosa di soffice e dolce per migliorare una giornata, perciò oggi sono qui a scrivervi una delle mie ricette preferite. Niente di dietetico, ve lo dico. Preparo questi biscotti soltanto una volta l’anno, in questo periodo, e sono una carezza per l’anima. Non sono una persona che ama i dolci, li mangerò una volta ogni quarto di secolo, ma questi biscotti sono la mia tradizione speciale. Semplici, veloci da preparare e simpatici da servire.

Pronti a scoprire la ricetta? Eccola qui!

Biscotti al burro

Ingredienti

» 150 g di burro (o margarina)
» buccia grattugiata di mezzo limone
» 90 g di zucchero a velo
» 1 cucchiaio da tavola di latte
» 250 g di farina 00

Come prepararli

Mettete in una ciotola lo zucchero, la farina e il burro, quindi impastate il tutto. Aggiungete il latte (è probabile che ne serva più di un cucchiaio, cercate di capire come si comporta l’impasto, se è secco aggiungete più latte) e la buccia di limone grattugiata, continuando a lavorare gli ingredienti finché non otterrete un impasto compatto.
Una volta che sarete soddisfatti, mettete l’impasto in una ciotola, copritelo con un panno e riponetelo nel frigorifero per una ventina di minuti.
Passato il tempo di attesa, tirate fuori l’impasto dal frigo e stendetelo in modo da poter ritagliare le forme dei biscotti che preferite. Io di solito uso le formine con i fantasmini, i gatti, i pipistrelli, ecc. Una volta fatto, stendete le forme ritagliate su una teglia ricoperta da carta da forno. Non metteteli troppo vicini gli uni agli altri, potrebbero incollarsi fra loro.
Cuocete per 15 minuti a 160° nel forno. State sempre attenti al tipo di forno che utilizzate, potrebbe avere dei tempi leggermente diversi, quindi controllate semplicemente che i biscotti diventino dorati e poi toglieteli (usate l’olfatto: quando saranno vicini alla cottura giusta inizieranno a profumare). Dipende molto anche dall’altezza della teglia nel forno: cercate di poggiarla nel mezzo.
Quando i biscotti sono pronti, toglieteli dal forno e fateli raffreddare. Una volta asciutti e croccanti, ricopriteli con uno strato leggero di zucchero a velo. Et voilà, i vostri biscotti sono pronti per essere serviti!

Scrivendo la ricetta, mi è venuta voglia di prepararli, lo sapevo. Domani passerò la pausa pranzo a impastare dolcetti. E voi? Non avete voglia di assaggiarne uno? Non vi resta che seguire la ricetta ♡

Mi chiamo Juls e sono una creativa multipotenziale. Nella vita faccio un sacco di cose: scrivo libri fantasy per ragazzi, aiuto altre menti creative a brillare e, nel tempo che rimane, curo un blog, un podcast, una newsletter, qualche social e un sacco di piante. Amo il mare, l'incenso, le erbe aromatiche, i corvi, la musica rock, il tè al bergamotto e... le cose stregose 🧹🌱🌙

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Iscriviti alla newsletterRicevi anche tu le Lettere dal Cottage!

Ogni mese ti invierò esercizi di crescita personale, articoli e podcast per aiutarti a migliorare il tuo mindset e dare una spinta alla tua creatività. Entra nel gruppo e inizia a lavorare per costruire la versione migliore di te!